Condividi su condividi pagina su facebook condividi pagina su twitter Posizione nel sito. Adesso sei in: Home , RTX , HF-VHF-UHF Transceiver , Icom IC 706 MK 2g

Icom IC 706 MK 2g

Icom IC 706 MK 2g -USATO-

Icom IC 706 MK 2g

Icom IC 706 MK 2g -USATO-

L' IC-706 MKIIG offre la massima versatilità e innovative prestazioni per soddisfare i radioamatori più esigenti! Costruzione compatta e robustissima, adatta per usi anche veicolari e conforme alle norme MIL-STD 810 .

Estesa copertura in frequenza:
HF + 50 MHz + 144 + 430 MHz in tutti i modi operativi. Ampia estensione della gamma operativa, completa anche della banda dei 70 cm. Ricetrasmissione su tutte le bande nei modi SSB, CW, RTTY, AM ed FM.

50W di RF sulla banda dei 2 metri
Sulla banda dei 70 cm è possibile operare con una potenza di 20W. Sia in HF che sui 6 metri sono conseguibili fino a 100W RF. La potenza RF è regolabile in continuità.

Trasmettitore ad alta stabilità
Grazie alla tecnologia MOS-FET garantisce alte prestazioni in potenza.

Alta stabilità in frequenza: ± 0.5 ppm
Mediante l'unità (opzionale) al quarzo CR-282.

Ampia dissipazione del calore
Il corpo dell'apparato, interamente realizzato in alluminio pressofuso, ed una ventola di raffreddamento incorporata, garantiscono un adeguato smaltimento del calore anche dopo prolungati periodi di trasmissione ad alta potenza.

Retroilluminazione tasti regolabile
Per operare anche in condizioni di luce precarie o in notturna.

Tone Squelch (in FM) di serie
Tramite l'unità UT-86, già installata. Per segnalazione base e stand-by silenziosi. I toni di frequenza possono essere impostati indipendentemente sia per il tone squelch (trasmissione/ricezione) che toni di accesso ai ripetitori in una gamma di 50 frequenze.

Unità DSP incorporata
L'apparato viene fornito con l'unità DSP UT-106 già installata, per la riduzione dei segnali interferenti del rumore presenti sul segnale.
Sono ottenibili le funzioni ANF (Filtro Notch Automatico) e NR (Riduzione del Rumore).

Pannello frontale separabile
La separazione del pannello frontale permette l'utilizzo dell'apparato sia per applicazioni veicolari che nello shack.

Per la separazione del pannello frontale è richiesto il cavo (opzionale) OPC-581 (3.5 m) o OPC-587 (5 m) nonchè le staffe di supporto MB-63 e MB-65 (vedere accessori opzionali).

Indicazione digitale dell'intensità del segnale ricevuto
Possibilità di ritenuta del valore di picco. In trasmissione è selezionabile l'indicazione della potenza relativa emessa o il valore di picco di ALC o ancora il rapporto di ROS.

Funzione IF Shift
Permette di attenuare le interferenze spostando il centro della banda passante in media frequenza.

Altre caratteristiche:

  • Apparato dalle dimensioni compatte
    Alimentazione 13.8Vcc ±15%/20A
    Solo 167 (L) x 58 (H) x 200 (P) mm
    Ideale per essere utilizzato in qualsiasi ambiente con spazi ristretti, per l'uso veicolare, come stazione fissa oppure per il "field-day"
  • Operazioni estremamente semplificate
    Grazie infatti ai singoli tasti di commutazione della banda, le operazioni vengono ridotte al minimo per offrire all'operatore la possibilità di QSY veloci
  • Funzione semplificata incorporata di analizzatore di spettro
    Permette una visione panoramica della banda in uso nell'unità di misura di ±14 rispetto alla portante. Funzione utile per la ricerca delle frequenze libere durante le operazioni VHF o UHF/FM
  • Ampio visore LCD a matrice di punti per visualizzare tutti i parametri operativi tra i quali: menù operativo, frequenza in trasmissione durante il funzionamento in split, impostazione IF shift, indicazione panoramica e identificazione della memoria
  • Ampia copertura in ricezione
    Da 30 kHz a 200 MHz e da 400 a 470 MHz
  • 107 canali di memoria con indicazioni alfanumeriche
    99 memorie memorizzare separatamente le frequenze di trasmissione e ricezione.
    6 per i limiti di scansione
    2 per il canale di chiamata per i 2 m e 7 m
    La lunghezza massima del nominativo programmabile in memoria è di 9 caratteri per ogni canale
  • Tre ampiezze di banda selezionabili
  • Controllo RF Gain
  • Interfacciabile PC con unità CT-17 (opzionale)
  • Operazioni in CW
    – Manipolatore elettronico entro-contenuto
    Controllo del rapporto punto/linea.
    – Operazioni in Full Break-In (QSK)
    – CW Reverse
    L'esatto posizionamento della portante relativa al segnale CW potrà essere selezionato sia in USB che LSB con una ricezione con meno interferenze
    – CW Pitch regolabile
    – Operazioni in CW-N
    E' richiesta l'installazione del filtro opzionale
  • Operazioni in FM-N
    Sono possibili nella gamma dei 10 m oppure dei 2 m. (dove tale funzionalità è richiesta)
  • SSB Carrier Point Control
    Il carrier di un'emissione SSB è regolabile in un range di ±200 Hz con il SET Mode
  • 4 tipi di scansione
  • Funzione ripetitore automatico
  • Accordatore automatico d'antenna opzionale (AT-180); gamma 1.8 ~ 50 MHz
  • Ricevitore con preamplificatore o attenuatore inseribile
  • Sintetizzatore vocale opzionale (mediante unità UT-102), per l'annuncio della frequenza in inglese
  • Connettori d'antenna HF/50 MHz e 144/430 MHz separati
  • Compressore di dinamica
  • Ampia scelta di filtri (opzionali) installabili
ultima modifica: 13/06/2017 Claudio F.

allegati

Richiedi informazioni











 

tutti i campi sono obbligatori

Invia la tua richiesta...