Condividi su condividi pagina su facebook condividi pagina su twitter Posizione nel sito. Adesso sei in: Home , RTX , HF-VHF-UHF Transceiver , Icom IC 7000 - USATO -

Icom IC 7000 - USATO -

Icom IC 7000 -USATO-

Icom IC 7000 - USATO -

Icom IC 7000 -USATO-

La tecnica evoluta ed i vantaggi del DSP in IF già consolidate nelle stazioni base Icom sono ora disponibili in un apparato per uso fisso e mobile operante in banda HF, 50 MHz, 144 MHz, 430 MHz.

2 circuiti DSP

Doppio circuito DSP per ottenere una qualità del segnale mai vista in precedenza.

Prestazioni migliorate nel loop dell’AGC

Impiegando dei loop multipli per l’AGC, l’effetto di “pompaggio” sull’AGC non può più verificarsi in quanto il segnale viene filtrato dal circuito DSP.
L’AGC comprende il filtro digitale nonché il Notch manuale con cui eventuali effetti di bloccaggio vengono eliminati. Come per l’IC-7800 e l’IC-756PROlll, la costante di tempo può essere selezionata fra i classici valori per ogni modo operativo.

Filtri digitali IF
Finalmente subito tutti i filtri che avete sempre desiderato! Non è necessario acquistare alcun filtro opzionale.
Basterà utilizzare i 41 diversi filtri con varie ampiezze disponibili nell’IC-7000.
Basterà impostare l’ampiezza desiderata e la forma sharp o soft del filtro nei modi SSB o CW. Ruotando quindi la doppia manopola di controllo concentrica PBT sarà possibile restringere la caratteristica della banda passante del filtro IF oppure fare slittare l’intera banda passante in maniera tale da eliminare il QRM.

Doppio MNF (Filtro Notch Manuale)
Risulterà estremamente agevole estrarre
dei segnali deboli in condizioni di banda
affollata.
Il doppio circuito MFN lavora applicando un fattore di reiezione di 70dB a due segnali alla volta! L’ampiezza del Notch è regolabile nei modi Medio e stretto, oppure è anche disponibile il filtro Notch con funzione auto-tuning.

Riduzione digitale del rumore
Si intende la riduzione del rumore termico o quello captato dall’antenna con un conseguente miglioramento del rapporto segnale/rumore. Detta funzione è regolabile in 16 incrementi migliorando grandemente la comprensibilità dei segnali in fonia e dei dati.

Il soppressore dei disturbi digitale (NB)
Indispensabile in una installazione veicolare, riduce efficacemente le interferenze di natura impulsiva, tipicamente quelli prodotti dalle candele dei motori a scoppio. La durata ed il livello d’intervento del circuito è regolabile fra 100 incrementi.

Elevata potenza RF in tutte le bande
Il PA impiegante MOS-FET provvede a 35W di potenza nelle UHF nonchè 100W in HF/50MHz e 50W in VHF. Il segnale in uscita si caratterizza per una bassa intermodulazione (IMD) e basso contenuto di prodotti spurii anche dopo lunghi periodi di trasmissione.

Quarzo di riferimento ad alta stabilità
L’oscillatore principale impiega un quarzo ad elevata stabilità: 0.5ppm (da 0°C a +50°C), indispensabile per la trasmissione dati.

Impiego del DDS
L’oscillatore locale impiega il circuito DDS (Direct Digital Sinthesizer) con il quale si migliora il rapporto C/N ovvero un segnale trasmesso “pulito” su tutte le bande.

Costruzione compatta, tutto in un solo contenitore
L’IC-7000 misura solo 20 mm in più rispetto all’IC-706MKIIG, affermato predecessore.

Posizionamento “intelligente” dei tasti

Otto delle principali funzioni dell’apparato, tra cui NB, NR, MNF ed ANF, sono controllate da tasti dedicati raggruppati intorno al visore, per un utilizzo immediato ed intuitivo.
Il semplice azionamento del pulsante inserisce o esclude la funzione mentre mantenendo premuto uno di tali tasti ne viene abilitata l’impostazione.

Registratore vocale DVR

La funzione di registrazione DVR consente di registrare il proprio identificativo di stazione ed altre informazioni in 4 diverse memorie etichettate in maniera alfanumerica. Sono disponibili in totale 90 secondi di registrazione per ciascuna memoria. Il controllo frontale REC consente la registrazione immediata dei segnali ricevuti. Il registratore DVR è uno strumento molto utile durante i contests, DX-peditions oppure durante le normali operazioni in configurazione fissa.


Demodulatore RTTY
L’abbinamento del PC o del TNC non è più necessario. Anzi, il doppio filtro di esaltazione posto sul Mark e sullo Space ne ottimizzano la ricezione, facilitata inoltre dalla rappresentazione FFT.

Pannello frontale separabile, facilità di installazione
Le dimensioni ridotte di questo apparato rispetto al modello IC-706MKIIG e la possibilità di separare il pannello frontale dal corpo dell’apparato, rendono l’IC-7000 particolarmente versatile ed adatto per l’installazione a bordo di autoveicoli. E’necessario il cavetto (opzionale) di separazione.

Microfono con controllo remoto
Il microfono HM-151 fornito in dotazione consente di controllare le principali funzioni dell’apparato direttamente tramite i pulsanti presenti su di esso. Oltre alle funzioni principali, tramite il microfono è anche possibile controllare il salto di banda quando si opera con il registro a tripla banda Icom.

Visualizzazione della banda in 2 modi
La funzione di visualizzazione della banda consente di avere una visione globale delle condizioni di affollamento nell’intorno della frequenza operativa. Nel modo “Center” la visualizzazione della banda è centrata sul segnale della frequenza di ricezione, mentre nel modo “Fixed” la visualizzazione effettua una scansione su di una gamma fissa.


Display a colori da 2,5”
L’ampio display TFT consente la visualizzazione di tutti i parametri operativi del ricetrasmettitore in maniera chiara e con vari colori. Il colore dello sfondo del display può essere variato in tre diversi colori, mentre sono disponibili due diversi font per i caratteri.

Operazioni a singolo tocco
Grazie alla funzione “One-Touch” possono essere controllate tramite alla pressione di un solo pulsante 8 diverse funzioni dell’apparato. Premendo brevemente un pulsante si ottiene l’attivazione/disattivazione della funzione, mentre premendo più a lungo si ottiene la regolazione della funzione.

Presentazione panoramica

Sono osservabili i vari segnali (FFT - nel dominio della frequenza) con due escursioni: ±10 e ±250 kHz rispetto la parte centrale dell’indicazione; con l’impostazione fissa l’escursione sarà in banda prefissata.

Meter multifunzione con rappresentazione grafica del ROS
Viene indicato il livello della potenza RF, l’ALC ed il livello del compressore di dinamica nonchè l’andamento grafico del ROS per una certa antenna l’escursione del grafico stesso è selezionabile fra 10, 50, 100 e 500 kHz con una regolazione fine da 3 a 13 incrementi.

Altre prestazioni

  • Frizione regolabile sul controllo di sintonia fra duro, leggero e a scatti
  • Compressore di dinamica controllato dal DSP
  • CW full break-in (QSK)
  • CW invertito (ovvero con BFO dalla parte opposta)
  • Tonalità regolabile per la nota CW
  • Tone squelch (in FM) 503 memorie
  • Sintetizzatore vocale incorporato per l’annuncio della frequenza operativa, modo e livello del segnale
  • Monitoring sulla trasmissione e sul DTMF
  • Incrementi di 1 Hz sulla sintonia
  • Circuito VOX
  • Interfaccia CI-V
  • RIT/ TX e controllo RF/SQL
  • Altoparlante interno di notevoli dimensioni
  • Funzione auto TS
  • Raffreddamento tramite ventola silenziosa
  • Noise squelch e S-Meter squelch
  • Preamplificatore
  • Preamplificatore voce separato
  • Blocco sulla sintonia
  • Attenuatore 20 dB in ingresso
  • Ampiezza regolabile della banda trasmessa in SSB
  • Accordatore automatico d’antenna
  • AT-180 opzionale

Fornito completo di microfono da palmo HM-151, cavo di alimentazione DC, fusibili di ricambio, connettore per tasto telegrafico, connettore per tasto elettronico, cavo ACC e manuale d'uso.

ultima modifica: 18/08/2017 Claudio F.

allegati

Richiedi informazioni











 

tutti i campi sono obbligatori

Invia la tua richiesta...